Archivi Blog

Toniolatti, Keats e Furno le novità per sfidare il Connacht

Sono Giulio Toniolatti, Tyson Keats e Joshua Furno le principali novità nel XV che gli Aironi schiereranno domani pomeriggio alle 16,35 allo stadio Zaffanella per affrontare gli irlandesi del Connacht nel tredicesimo turno di RaboDirect PRO12 (arbitra lo scozzese McMenemy, diretta su RaiSport 1).

L’ala romana, che ha festeggiato la scorsa settimana la nascita del primogenito Matteo, torna titolare e prende il posto di Giovanbattista Venditti. L’altra ala sarà sempre Sinoti Sinoti con Andrea Masi estremo. Confermata anche la coppia dei centri formata da Gabriel Pizarro e Roberto Quartaroli.

In mediana, dopo due settimane di stop rientra anche Tyson Keats a fare coppia in cabina di regia con Luciano Orquera, che ha messo tra i pali dodici degli ultimi tredici piazzati tentati.

Nel pacchetto di mischia l’unico cambio rispetto alla scorsa settimana è il rientro dal primo minuto di Joshua Furno in seconda linea al fianco del capitano Marco Bortolami. Invariate, dunque, sia la terza linea con Nicola Cattina, Simone Favaro e Josh Sole, che la prima linea dove Fabio Staibano recupera dal problema accusato sabato scorso contro Treviso e si affianca a Alberto De Marchi e Roberto Santamaria.

Panchina di grande esperienza con il ritorno di Totò Perugini assieme a Mauro Bergamasco e Quintin Geldenhuys. Pronti a entrare anche Tommaso D’Apice, Lorenzo Romano, Tito Tebaldi, Naas Olivier e Alberto Benettin.

Con questa formazione gli Aironi andranno dunque a caccia della terza vittoria stagionale approfittando ancora del fattore campo. In RaboDirect PRO12 allo Zaffanella i neroargento hanno infatti ottenuto finora due vittorie (contro Edimburgo e Treviso) e due punti di bonus (contro Ulster e Cardiff), rimanendo all’asciutto solo contro Glasgow – terza in classifica e sorpresa di questa stagione – in una partita decisa esclusivamente dalla maggior precisione dalla piazzola. Una vittoria domani, unita ad una eventuale sconfitta di Newport questa sera contro gli Ospreys, potrebbe permettere agli Aironi di lasciare l’ultimo posto della graduatoria e avvicinarsi proprio al Connacht. Gli irlandesi al momento sono terzultimi e soprattutto sono reduci da dodici sconfitte consecutive tra PRO12 e Heineken Cup. L’ultima, però, è stata una beffa con il Leinster che è passato a Galway 13-15 grazie a 5 calci di Nacewa e agli errori dei calciatori di Connacht che non hanno trasformato le due mete segnate e hanno sprecato altre 3 punizioni.

 

LA FORMAZIONE

AIRONI: 15 Andrea Masi; 14 Giulio Toniolatti, 13 Roberto Quartaroli, 12 Gabriel Pizarro, 11 Sinoti Sinoti; 10 Luciano Orquera, 9 Tyson Keats; 8 Josh Sole, 7 Simone Favaro, 6 Nicola Cattina; 5 Marco Bortolami (cap), 4 Joshua Furno; 3 Fabio Staibano, 2 Roberto Santamaria, 1 Alberto De Marchi.

A disp.: 16 Tommaso D’Apice, 17 Salvatore Perugini, 18 Lorenzo Romano, 19 Quintin Geldenhuys, 20 Mauro Bergamasco, 21 Tito Tebaldi, 22 Naas Olivier, 23 Alberto Benettin. All.: Rowland Phillips.

 

AIRONI SHOP E BIGLIETTI

Sempre domani, alle 14,30, verrà inaugurato ufficialmente l’Aironi Shop. Già attivo dall’inizio della stagione, nel nuovo negozio posto a fianco dell’ingresso principale dello stadio Zaffanella i tifosi possono trovare tutti i prodotti marchiati Aironi. Proprio da sabato inizieranno i saldi con sconti del 30% su numerosi articoli.

Domani la biglietteria dello stadio Zaffanella sarà aperta a partire dalle ore 13,30.

I prezzi:

-Tribuna Eni e Tribuna Nord: 10 euro (ridotto 5 euro per ragazzi dai 9 ai 17 anni e per gli Over 70);

-Tribuna Ovest: 20 euro

-Tribuna Vip: 50 euro

 

I bambini fino a 8 anni entrano gratis.

 

Il biglietto di Aironi-Connacht darà diritto ad acquistare a prezzo ridotto il biglietto per Aironi-Clermont di Heineken Cup che si giocherà sabato 14 a Monza.

Gabriel Pizarro: “Per vincere dovremo aggredire Connacht”

Sarà il Captain’s run di domani mattina alle 11 allo Zaffanella a definire la formazione che gli Aironi schiereranno sabato nella sfida casalinga contro il Connacht valida per il tredicesimo turno di RaboDirect PRO12 (calcio d’inizio alle 16,35, diretta su RaiSport 1, arbitra lo scozzese McMenemy).Una sfida in cui gli Aironi vogliono tornare ad essere quelli del derby vinto contro Treviso due settimane fa per continuare un cammino casalingo che in questa stagione li ha visti vincere due volte, ottenere altri due punti di bonus (contro Ulster e Cardiff) e rimanere all’asciutto solo contro Glasgow – sorpresa della stagione al momento al terzo posto della classifica – in una partita decisa solo dalla piazzola.“Contro Treviso nella prima partita abbiamo giocato bene, abbiamo messo tutto per vincerla e ci siamo riusciti, ci sono riuscite cose che in altre occasioni non ci sono riuscite” spiega il centro dei neroargento Gabriel Pizarro, autore della meta che nell’ultima azione della gara di ritorno ha reso meno ampio il divario nella vittoria di Treviso. “Settimana scorsa, invece, abbiamo sbagliato in alcuni reparti e Treviso ne ha approfittato con i suoi giocatori di talento e con la mischia forte ha potuto fare la partita che voleva. E’ stata una partita troppo fallosa, senza un gioco pulito. Loro sono stati più bravi ad adeguarsi e noi invece ci siamo innervositi. Se poi si vuole fare un bilancio complessivo delle due partite, loro hanno fatto 5 punti quindi hanno fatto leggermente meglio di noi. La mia meta nel finale è stata la conseguenza di un turnover su cui ho approfittato dello spazio, ma è servita giusto per finire con un po’ di felicità personale anche se ero tutt’altro che contento perché volevo vincere anche la seconda partita”.Sabato arriva il Connacht, reduce dall’ottava sconfitta consecutiva in RaboDirect PRO12 anche se solo 13-15 contro il Leinster campione d’Europa, e per gli Aironi in caso di vittoria c’è anche la possibilità di lasciare l’ult imo posto in classifica se domani sera Newport non vincerà contro gli Ospreys: “Non sapevo di queste statistiche, ma sicuramente noi vogliamo vincerla e faremo di tutto per farlo – conclude Pizarro -. Vincere questa partita è importantissimo e non importa come, anche 3-0. Se poi arriveranno anche risultati positivi dagli altri campi tanto meglio, ma noi dovremo prima di tutto fare il nostro gioco per raggiungere il risultato che vogliamo e per farlo dovremo aggredire l’avversario”.AIRONI SHOP E BIGLIETTISempre sabato, alle 14,30, verrà inaugurato ufficialmente l’Aironi Shop. Già attivo dall’inizio della stagione, nel nuovo negozio posto a fianco dell’ingresso principale dello stadio Zaffanella i tifosi possono trovare tutti i prodotti marchiati Aironi. Proprio da sabato inizieranno i saldi con sconti del 30% su numerosi articoli.I biglietti per la partita di sabato sono disponibili on-line su http://www.bookingshow.com e su http://www.bestticket.it, oppure possono essere acquistati negli uffici della società allo stadio Zaffanella tutti i giorni dalle 8 alle 18 e al Parma Point di via Garibaldi a Parma dalle 9 alle 19.I prezzi:-Tribuna Eni e Tribuna Nord: 10 euro (ridotto 5 euro per ragazzi dai 9 ai 17 anni e per gli Over 70);

-Tribuna Ovest: 20 euro

-Tribuna Vip: 50 euroI bambini fino a 8 anni entrano gratis.Il biglietto di Aironi-Connacht darà diritto ad acquistare a prezzo ridotto il biglietto per Aironi-Clermont di Heineken Cup che si giocherà sabato 14 a Monza.