Archivi Blog

Sabato Aironi-Ulster. Perugini: “Una grande opportunità”

Doppio allenamento quest’oggi per gli Aironi al Lavadera Village, dove domani pomeriggio alle 17 la squadra svolgerà il Captain’s run prima di partire per Monza dove sabato pomeriggio alle 14,30 (diretta Sky Sport) è in programma la sfida contro gli irlandesi di Ulster per il quarto turno della fase a gironi di Heineken Cup.

Per gli Aironi si tratta del ritorno ad un impegno casalingo dopo quattro trasferte consecutive tra coppa e RaboDirect PRO12. “Tornare a giocare in casa dopo un mese in viaggio è sicuramente una grande opportunità”, spiega il pilone degli Aironi Salvatore Perugini.

“E’ l’occasione per fare un altro passo in avanti nella costruzione della squadra, un obiettivo per cui stiamo lavorando e per cui continueremo a lavorare. Siamo finalmente di nuovo in casa, davanti al nostro pubblico che ci ha sempre sostenuto e per questo dobbiamo solo ringraziarli, e questa è un’altra nota positiva su cui dobbiamo appoggiarci. Siamo confidenti perché iniziamo una serie di partite molto importanti per il futuro”.

La partita con Ulster sarà il settimo confronto tra le due squadre in poco più di un anno, il secondo consecutivo dopo il 31-10 con cui gli irlandesi si sono imposti a Ravenhill venerdì scorso: “Sappiamo che squadra è Ulster. Sono solidi e competitivi e vogliono migliorare il risultato dell’anno scorso quando sono arrivati ai quarti di finale, e questo già dice molto sull’atteggiamento che avranno in campo”.

Per Perugini si prospetta un nuovo duello in prima linea con John Afoa, l’ex pilone degli All Blacks con cui Totò ha una sfida aperta dalla lunga serie di mischie nei 5 metri neozelandesi nel finale di Italia-Nuova Zelanda del novembre 2009 davanti agli 80mila di San Siro: “La mischia sarà importante come tante altre fasi del gioco. Sappiamo che sarà una partita dura, ma sappiamo anche che venerdì scorso abbiamo fatto vedere buone cose a cui dobbiamo dare continuità per costruire una buona prestazione anche a Monza”.

Domani a mezzogiorno in una conferenza stampa allo Zaffanella, Rowland Phillips – assieme al presidente Silvano Melegari e al capitano Marco Bortolami – annuncerà la formazione che scenderà in campo sabato.

BIGLIETTI E PULLMAN PER SABATO

I biglietti per Aironi-Ulster sono in vendita online sui siti http://www.bookingshow.com e su http://www.bestticket.it, oppure possono essere acquistati negli uffici degli Aironi allo stadio Zaffanella di Viadana (fino a venerdì dalle 8 alle 18,30), negli uffici del Rugby Monza e al Parma Point di via Garibaldi a Parma. Sabato, giorno della partita, la biglietteria del Brianteo sarà aperta dalle ore 11.

Questi i prezzi:

-posto unico intero: 15 euro

-posto unico ridotto Under 18: 1 euro

-posto unico ridotto Over 65: 5 euro

-posto unico ridotto per i tesserati della franchigia: 5 euro

-posto unico ridotto tesserati Fir: 10 euro

-posto unico tribuna Vip: 60 euro

Anche in questa occasione la società organizza pullman per arrivare a Monza. Per informazioni e prenotazioni contattare ticket@aironirugby.eu

Gli Aironi si presentano

La Lobby del quartier generale di Campari, sponsor degli Aironi con il marchio Glen Grant, ha ospitato ieri sera la presentazione ufficiale della squadra per la stagione 2011-2012. Un successo di pubblico, tra autorità, sponsor e i tanti tifosi che hanno assistito alla serata condotta dalla giornalista di Sky Sport Tania Zamparo.

“Una squadra giovane ma che sta maturando come un buon whisky”, ha dichiarato l’amministratore delegato del gruppo Campari Jean Jacques Dubau, rugbista ancora in campo con gli Old, nel fare gli onori di casa assieme al presidente degli Aironi Silvano Melegari, che ha ricordato il percorso fatto dagli Aironi in questi 17 mesi di vita: “Stiamo continuando a crescere e come obiettivo, con meno presunzione dell’anno scorso, dico che vogliamo giocare al top sempre tutta la partita, cercando di vincere il più possibile”. Melegari ha poi ringraziato tutti gli sponsor che anche in questa stagione hanno deciso di legare il proprio nome a quello degli Aironi, partendo ovviamente da Campari per svelare poi il nuovo accordo che vedrà Virgin Radio come nuovo media partner della franchigia. Virgin darà spazio agli Aironi su tutti i propri canali, quindi non solo per radio ma anche su Virgin Radio Tv (canale 69 del digitale terrestre e 752 di Sky) e sul sito web www.virginradioitaly.it.

E’ stato Ringo, direttore artistico di Virgin Radio, a proporsi scherzosamente per giocare uno spezzone di partita. “Virgin è stata vicina allo sport fin dalla sua nascita. Nell’ultimo anno abbiamo anche potuto festeggiare la vittoria nel Mondiale Supersport, un successo anche inatteso ma che speriamo possa essere di buon auspicio anche per gli Aironi. Siamo contentissimi di legarci ad uno sport e ad una squadra decisamente rock”.

A presentare la squadra e i progetti tecnici futuri della franchigia è stato il Director of Rugby Franco Tonni.

L’amministratore delegato Stefano Cantoni ha invece fatto il punto sull’Heineken Cup: “Portare tre partite a Monza è una grande sfida, ma stiamo lavorando per offrire un grande spettacolo fuori e dentro il campo. Puntiamo alle diecimila presenze per tutte e tre le partite. La prevendita per la prima gara con Leicester del 12 novembre sta andando molto bene. Abbiamo già superato i 2500 biglietti venduti a cui vanno aggiunti i nostri 1200 abbonati”.